Software - Incisoria Professionale

Stampi/Punzoni - pacchetto fresa/laser

Da tempo uno dei punti di forza del software Cielle è la creazione di percorsi utensili per la realizzazione di punzoni. Questo è dovuto in parte alla totale flessibilità nella programmazione delle fasi di lavoro ed in parte alla qualità dei percorsi utensili prodotti intesa in termini di precisione e di ottimizzazione dei tempi di realizzazione. A questo proposito degna di nota è una sofisticata gestione automatica della ripresa delle zone residue che consente l’impiego di utensili di dimensioni via-via più piccole che lavorano solo dove necessario (e quindi con grande risparmio di tempo).

Hot Stamping - pacchetto fresa

Da poco abbiamo messo a punto nuovi interventi mirati principalmente alla salvaguardia dell’utensile. Da un lato abbiamo introdotto una gestione particolare della velocità di lavoro in tutti i movimenti che prevedono un impegno consistente dell’utensile; dall’altro la creazione dei percorsi utensili facendo attenzione a far lavorare la fresa principalmente di “spalla” e quindi con la sua parte più robusta.

Hot Stamping - pacchetto laser

Per ottenere l'incisione desiderata è sufficiente impostare il tipo di utensile da utilizzare (tradizionale, laser, torcia), il materiale ed il tipo di incisione (marcatura, taglio), il resto viene fatto automaticamente dal software Cielle, grazie alla possibilità di salare i settaggi delle lavorazioni.
Le possibilità di errore sono quindi ridotte al minimo in quanto le operazioni di creazione della lavorazione vengono archiviate e non è necessario ricordarsi le modalità di lavoro in base alle tipologie di lavorazione.

Fustelle - pacchetto fresa/laser

Il software Cielle specifico per il settore dei fustellifici offre un risparmio di tempo nella programmazione e facilità di utilizzo grazie all'interazione con i file CFF2 per la gestione degli utensili e relativi spessori.
Funzioni specifiche: antistrappo per il cartone con fresatura in modo automatico della parte superiore della tavola centrale delle auto platine (pulitore femmina), con il riconoscimento del senso di marcia del cartone; fresatura delle contro matrici in Pertinax; anticollisione per lavorazioni sul filo con fresatura della parte inferiore del pulitore femmina verificando ed evitando la rottura del legno su punti vicini con spostamenti dell'utensile in 3D; realizzazione di cave ed abbassamenti sui vari pannelli in legno (es. in corrispondenza delle fustelline con lo scarico laterale o sulle pinze); taglio della gomma; realizzazione clichè; prototipazione delle scatole.
Lavorazioni di incisione possono essere guidate dal tastatore meccanico per ottenere maggior precisione nella profondità, seguendo la superficie del materiale durante la lavorazione.

Menu

We use cookies for the functioning of this website and to improve its use You can find more about cookie, why we use them and how to manage your cookie settings by reading our Privacy and Cookies. In using this website you agree to the use of cookies. Close X